Etica ed economia: l'utopia diviene realtà

Etica ed economia

ETICA ED ECONOMIA: L'UTOPIA DIVIENE REALTÀ.

Per un mondo migliore

Milano, FrancoAngeli, 2002

Un cammino ideale lungo le strade del mondo conduce l'Autore alla scoperta di popoli e di culture diverse. L'esigenza di viaggiare per toccare con mano le problematiche socio-economiche che continuano ad investire gli uomini della terra e tentare di elaborare soluzioni concrete, capaci di rispondere alle sfide della globalizzazione. L'imperativo morale di lavorare per vincere le differenze fra Nord e Sud, secondo le progettualità del Movimento Mondiale delle Scuole di Etica ed Economia: superare l'assistenzialismo, che sinora ha inficiato il sistema della cooperazione internazionale, richiamando la responsabilità di tutti, consumatori ed operatori economici, perché i problemi della povertà e del sottosviluppo siano avvertiti come propri da ciascuno e combattuti con le armi della solidarietà e dell'efficienza.

Uno zibaldone? Un piccolo trattato di economia? Una riflessione sociologica? Un po' tutto questo. Soprattutto un appello all'uomo e alle sue potenzialità perché sappia essere artefice del proprio futuro, confidando non nelle risorse materiali, ma nella forza della conoscenza condivisa. Ecco ciò che spinge il “viandante” a credere che l'utopia sia già realtà.

 

PER ACQUISTARLO